Skip links

Campagna sui talenti del territorio

BIO – Michela Di Lanzo, illustratrice abruzzese.
Nota identificativa questa, perché della sua terra arcaica ne fa il motore di spinta narrante di una realtà in cui l’uomo quasi non esiste.
Le Bestie, i tempi lunghi della natura, la morte, prendono il sopravvento per raccontare le storie di tradizione orale; la favola, una metafora per esorcizzare i mali del mondo.
Inchiostro, pennelli, carta e cinismo sono i componenti primari della sua tavolozza materica.
Dopo gli studi in Pittura e Decorazione Pittorica presso l’I.S.A. Nicola Da Guardiagrele di Chieti, termina il suo percorso all’Accademia di Belle Arti di Urbino.
Nel 2010 trasferitasi a Berlino si avvicina al mondo dell’animazione di stampo sovietico.
In questi anni si innamora nuovamente e definitivamente della sua terra e decidendo di tornare, inizia a dedicare tutta la sua ricerca artistica al territorio.